Famiglia

Una lunga passione familiare, nata oltre 80 anni fa, quando Francesco Luisa, vedovo a soli 37 anni con 6 figli da crescere, ebbe la lungimiranza e l’ardire di acquistare 5 ettari di terreno.
Da qui inizia la saga dei Luisa di Corona, proseguita con Delciso, che subentrò al padre Francesco, e soprattutto con Eddi, che a soli 13 anni entrò in azienda accanto al padre con determinazione.
Quando si chiede a Eddi quale sia il segreto del suo successo, sorridendo, risponde: “ho lavorato da sole a sole, senza guardare mai l’orologio, con passione e amore per il mio lavoro”.
Ancora oggi, Eddi affianca i figli Michele, enologo e Davide, perito agrario; due generazioni a confronto che uniscono sapientemente tradizione e costante ricerca nell’innovazione, nel rispetto della materia prima e del territorio.
E proprio l’unione della famiglia e questo vortice di entusiasmo, coraggio, lungimiranza ha portato la Tenuta Luisa a crescere costantemente negli anni, raggiungendo oggi 75 ettari di terreno coltivato e oltre 350.000 bottiglie di produzione, esportate in tutto il mondo. Ancora oggi, Eddi affianca i figli Michele, enologo e Davide, perito agrario.

Anno fondazione: 1927
N° ettari: 75 a vitigno
N° bottiglie prodotte annualmente: 350.000
Esportazione: oltre 30%